Mese precedente Giorno precedente Prossimo giorno Prossimo mese
Per Anno Per Mese Per Settimana Oggi Cerca Salta al mese

Feste Medievali

x
Da Lunedì, 20 Luglio 2015
a Domenica, 26 Luglio 2015
Visite : 332

Valle Musone Potenza Chienti - Feste Medievali
"Feste Medievali" fonte: ilovemarche.it

Il borgo tipicamente medioevale, con la sua splendida Rocca quattrocentesca, domina la vallata e la costa marchigiana. Nell’ultima settimana di luglio, in occasione delle Feste Medioevali, Offagna, paese di beltade e fortezza, torna a rivivere la magia di quell’età di mezzo che ancora oggi tanto ci attrae. Dal 1988, per questa grande rievocazione storica il borgo per cambia aspetto vestendosi di una suggestiva scenografia. Le vie del centro si animano di giullari, popolani, musici e armigeri. La luce elettrica viene sostituita da torce e ogni angolo del paese diventa zona di spettacolo.
E’ una manifestazione culturale di grande richiamo nata per far rivivere l’antica tradizione della Contesa della Crescia. Un’intera settimana dedicata alle tradizioni di un tempo lontano fatto di magie, giocolerie, guerrieri e sfide, con esibizioni di falchi in volo, gare a cavallo e spettacoli pirotecnici, scene di vita militare, animazione di strada e giochi di bandiere al ritmo dei tamburi. Ogni angolo del paese diventa zona di spettacolo, il visitatore viaggia nel tempo e varcato l’ingresso del borgo si trova immerso nell’epoca medioevale. Mostre con ingresso gratuito, corsi di calligrafia gotica, fiabe e leggende a cura di note compagnie teatrali, mercato delle arti e dei mestieri, chiromanti. Nelle taverne spettacoli di acrobati e giullari, i giochi tra i vari rioni, gli sbandieratori e le danze accompagnati dalla coinvolgente musica dell’epoca.
La Rocca di Offagna, che fu costruita tra il 1454 e il 1456 con l’ambizione di resistere anche alle armi da fuoco, rappresenta il baluardo più estremo dell’area di influenza anconetana contro la rivale Osimo, da sempre in competizione con la città dorica. La rocca costituisce ancor oggi la principale attrattiva di questo borgo ben conservato, che nel 1445 il papa Eugenio IV (al secolo Gabriele Condulmer; 1383 – 1447), volle aggregare al territorio anconetano. All'interno di essa è allestita una ricca esposizione di armi antiche e preziosi reperti, realizzata in collaborazione con i Musei di Stato della Repubblica di San Marino.
Una sezione del museo è dedicata alla mostra permanente “Cacciatori e guerrieri dalla pietra all'acciaio”, esposizione di armi per la caccia e per il combattimento curata dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche.

Curiosita: Nei pressi di Offagna sorge il Monte della Crescia, un luogo estremamente “magico” e suggestivo. Si racconta che vi sia stato nascosto un tesoro costituito da una chioccia d’oro circondata da pulcini e, secondo la leggenda, a custodirlo ci sarebbe un fantasma.

Luogo : Offagna

indietro


 

©2015 PIXEL Agenzia di Comunicazione - Editore.

 

©2015 PIXEL Agenzia di Comunicazione - Editore. Tutti i Diritti Riservati. P.IVA 01475170427